mercoledì 29 giugno 2011

Preparare la granita siciliana

Preparare la  granita siciliana, nel gusto da voi scelto, è molto semplice: anche se non avete in casa la gelatiera.
Scegliete il gusto della vostra granita. (fragola, gelsi, amarena, etc..). In questo caso abbiamo scelto il gusto fragola


Versate in un contenitore, preferibilmente di alluminio, gr 700 di acqua e gr 200 della pasta da voi scelta
















Sciogliete bene la pasta nell'acqua e aggiungete gr 150 di zucchero.  
















Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Con questo impasto otterrete circa 1 Kg di granita.















Se disponete  di una gelatiera puoi versare il composto e gelare. In caso contrario ponete  il contenitore in freezer avendo cura di mescolare di tanto in tanto, (ad intervalli di un'ora circa) per evitare che l'impasto scenda a fondo e che la granita diventi un unico blocco. Deve infatti mantenersi granulosa. Una volta gelata mantenendo la granulosità, la granita si conserverà in freezer senza divenire un blocco di ghiaccio. E' consigliabile preparare le granite con gusti alla frutta: ottime anche le granite di mandorla e  di pistacchio.
Anna Squatrito 

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento